Una domenica da dimenticare per la serie B Junior CDP LVeS Roma

Una domenica da dimenticare per la serie B Junior CDP LVeS Roma

Come se non bastasse la già evidente differenza di valori certificata dalla classifica prima della gara, la giovane Junior CDP LVeS Roma si è presentata al cospetto della prima della classe decimata dalle assenze. A quelle preventivare di Fantini, Losco e Sacripanti, impegnati con la serie A2 a Tricase, si sono aggiunte le indisponibilità per problemi fisici vari di Farina, Bucchi e Di Vozzo. E’ stato così gioco facile per la Roma Volley di Mauro Budani imporsi agevolmente (3 a 0 25/13 25/19 25/11) in poco più di un’ora. In una partita già di per sé difficile sarebbe stato importante, però, limitare al minimo gli errori specialmente nel secondo set che sarebbe potuto essere ancor più combattuto. Nota positiva della giornata il ritorno all’attività agonistica e l’esordio stagionale di Daniele Sensi nel suo ruolo di libero. Ora è importante archiviare in fretta questa domenica di campionato e lavorare duramente in questa settimana senza partite Under 20 per preparare al meglio il prossimo impegno casalingo di sabato, ore 16.00 Pala Remmy, contro la quotata Fenice Pallavolo del Presidente Benedetto Rocco che occupa la quarta posizione in classifica con quattro vittorie e due sole sconfitte dopo sette giornate di campionato