Un forte profumo di playoff per la serie C LVeS Sempione

Un forte profumo di playoff per la serie C LVeS Sempione

Missione compiuta. La LVeS Sempione aveva bisogno di una vittoria per sparigliare le carte nella rincorsa al quinto posto nel girone B del campionato di serie C maschile, ultimo utile per accedere ai playoff, e così è stato. Non è stato facile avere la meglio sul Wood S. Pietro G.V. ma alla fine il successo per 3 a 2 (25/18 25/14 21/25 15/25 15/7) ha premiato i rosso-blu consegnando loro due punti fondamentali per la classifica. Ora il destino di questo campionato è tornato nelle mani dei ragazzi di Calcagnini e Iezzi che con il risultato conseguito hanno superato in classifica il Casal Bertone di un punto e distanziato il Marino di due ad una sola giornata dal termine. Sabato prossimo sarà sufficiente una vittoria, con qualsiasi risultato, per consentire alla LVeS Sempione di accedere alla seconda fase e di giocarsi le sue carte in tutta serenità, consapevole, nel caso, di aver raggiunto un traguardo più che prestigioso. Avversaria di turno al PalaReny (ore 16.00) sarà la Soluzione Sas RM 12, formazione giovane e temibile guidata da quell’Alfredo Guerrini capace di conquistare nella sua prestigiosa carriera due scudetti giovanili prima con la Roma VBC (Under 16) e poi con la MRoma Volley (under 18). All’andata Ricci e compagni si imposero per 3 a 0 a Spinaceto ma si sa bene come le formazioni giovani siano capaci di prestazioni di alto livello in qualsiasi momento. Ci vorrà la LVeS Sempione vista nei primi due set di ieri e nel tie-break finale, aggressiva in battuta, solida a muro e, di conseguenza, in difesa, chirurgica in contrattacco e nel cambio palla grazie ad una ricezione precisa e ad una distribuzione attenta.

Poco prima, sullo stesso campo, la serie D della Sempione LVeS G1, superando per 3 a 1 il Green Volley conquistava la matematica salvezza grazie alla contemporanea sconfitta della diretta concorrente Athlon Ostia. Uno splendido risultato per i giovanissimi under 18 di Michele Barillari che potranno dedicarsi ora completamente a preparare al meglio la semifinale di andata del loro campionato di categoria in programma domenica prossima a Marino, passaggio obbligato verso la qualificazione alla finale regionale di domenica 19 maggio a Civitavecchia. Gara di ritorno venerdì 10 maggio alla Palestra F. Agnini