Trofeo Lazio. Buone indicazioni dalla sconfitta di Sabaudia

Trofeo Lazio. Buone indicazioni dalla sconfitta di Sabaudia

Si chiude con una sconfitta per 3 a 0 (25/14 25/20 29/27) a Sabaudia la prima fase del Trofeo Lazio – Città di Roma della Junior CDP LVeS  di serie B. Per i ragazzi di Piacentini e Calcagnini arriva così il secondo posto finale dietro la Roma Volley che vale, comunque, il passaggio del turno e la qualificazione per la semifinale, da disputarsi in gara unica in trasferta, contro la CDP Fenice. La giovanissima squadra romana si è presentata a questo incontro in condizioni decisamente di emergenza; all’assenza dei quattro atleti impegnati con la serie A2, si sono aggiunte numerose altre assenze per problemi fisici vari con il risultato di avere a disposizione solo nove atleti, alcuni dei quali giunti, oltretutto, a partita iniziata. Non è stato certo questo un alibi per i ragazzi chiamati in campo; dopo un primo set “difficile”, disputato peraltro con alcuni giocatori fuori ruolo, la squadra ha dato buone indicazioni lottando alla pari con un avversario di buon livello che, rispetto alle gare precedenti, recuperava per l’occasione quasi tutti i suoi infortunati. Se si considera l’utilizzo costante di tre atleti 1999 a fianco di tutti gli altri del 1998 c’è davvero da prendere con soddisfazione, nonostante la sconfitta, quanto di buono fatto vedere. Rimane salda la convinzione che molto c’è da lavorare ancora da qui in avanti per raccogliere le soddisfazioni che questo gruppo già dimostra di meritare