Serie C. Per la LVeS Sempione l’ostacolo Afrogiro nella corsa ai playoff

Serie C. Per la LVeS Sempione l’ostacolo Afrogiro nella corsa ai playoff

Dopo l’agevole vittoria contro la Puntovolley Castelli Romani di sabato scorso prende il via domani per la LVeS Sempione, ore 18.30 Palestra F. Agnini di viale Adriatico, il rush finale che nelle quattro giornate rimanenti del campionato di serie C maschile assegnerà i quattro posti disponibili per l’accesso ai playoff. Sempre più vicina alla promozione la capolista BCC Colli Albani Vsg, sembrerebbero già assegnati a Paliano, Monterotondo e Anzio tre dei quattro posti disponibili. Per il raggiungimento della quinta piazza finale, attualmente occupata dai ragazzi di Calcagnini e Iezzi, benché a pari punti con il Marino, la lotta sarà apertissima fino alla fine proprio fra queste due formazioni senza, però, poter escludere ancora matematicamente il rientro di altre formazioni. Fra queste è doveroso inserire proprio l’Afrogiro, squadra dal rendimento altalenante e imprevedibile, che ospiterà i rosso-blu domani. Per poter approfittare del secondo e ultimo turno di riposo del Marino sarà indispensabile disputare una partita di livello, tecnico e agonistico contro un’avversaria che di certo non resterà a guardare. Come sempre sarà necessario l’apporto di tutti con la consapevolezza che le ultime gare, per scelta o per necessità, hanno dimostrato che tutti i componenti l’organico sono in grado di dare il loro contributo. Come successo sabato scorso con il giovane Niccolò Losi (nella foto), classe 1999, chiamato a sostituire il coetaneo Lo Presti nel delicatissimo ruolo di palleggiatore, che ha saputo fornire una prestazione decisamente positiva. Ha dato certamente entusiasmo al gruppo anche il rientro, seppur parziale, di Alessandro Borriello. Ora non resta che affrontare con il piede ben pigiato sull’acceleratore questi quattro spareggi che ancora restano al termine dei quali si tireranno le somme di una stagione che, comunque vada, sarà stata positiva.

In serie D, sempre domani, la Sempione LVeS G1, fresca della vittoria per 3 a 0 contro la Fenice nella semifinale regionale Under 18, sarà impegnata in trasferta a Tuscania (ore 17.00 Palazzetto Comunale) contro la formazione locale in piena corsa playoff. Un turno impegnativo per i giovanissimi ragazzi di Michele Barillari sempre più assorbiti mentalmente da questo finale di stagione che li vede protagonisti nel proprio campionato di categoria in cui ora, insieme, alla Virtus, attenderanno una squadra proveniente dal tabellone perdenti per giocarsi la semifinale e puntare all’accesso all’ennesima finale regionale