Per la serie D esordio con sconfitta ad Atina

Era preventivata la possibilità di pagare lo scotto dell’esordio a questo livello per molte ragazze e così è stato. La serie D della Lazio VeS torna da Atina con una pesante sconfitta per 3 a 0 (25/13 25/17 25/17) contro il CUS Cassino Atina Volley in una partita che, come dimostrano i parziali, non ha mai avuto storia. Non ne fa un dramma, giustamente, il tecnico Francesca Cicero che parla di “un difficile approccio alla gara dovuto all’emozione e all’inesperienza”. “Ci sono stati troppi errori in battuta e in ricezione specialmente nel primo set – prosegue Francesca – e quando nel secondo e terzo siamo riuscite a commetterne di meno abbiamo avuto difficoltà in difesa e contrattacco. Di fronte avevamo una squadra sicuramente più ordinata e determinata di noi. Da domani si torna al lavoro, fiduciose che cresceremo con il tempo e avendo pazienza, preparando la gara di esordio casalingo”. Domenica prossima, ore 18.30 Palestra I.I.S.S. Von Neumann, la Lazio VeS ospiterà il Mosaic Olimpia Sora G1 sconfitto nella prima giornata in casa per 3 a 0 dall’ASD Emmeciquadro