Nella corsa playoff della LVeS Sempione l’ostacolo Volley Team Monterotondo

Nella corsa playoff della LVeS Sempione l’ostacolo Volley Team Monterotondo

Sesta giornata di ritorno del girone B del campionato di serie C maschile, quarta effettiva per la LVeS Sempione che affronterà domani, sabato 9 marzo alle ore 16.00 al Pala Renny il Volley Team Monterotondo. All’andata i ragazzi di Calcagnini e Iezzi si imposero in trasferta per 3 a 2 interrompendo una serie di risultati negativi ed aprendo una striscia positiva di cinque vittorie consecutive anche grazie alle quali si trovano oggi in piena corsa per un posto nei playoff. Dando già per assegnati due posti a due delle attuali prime tre in classifica, la lotta per gli altri due posti disponibili sembrerebbe racchiusa proprio al Monterotondo, al Marino, all’Afrogiro e al Casal Bertone oltre, ovviamente, alla LVeS Sempione. La gara di domani si presenta come un importante crocevia proprio in quest’ottica e si colloca prima della difficilissima trasferta di Anzio contro l’attuale seconda della classe della prossima settimana. Ricci e compagni sono reduci dalla pesante sconfitta di Paliano di sabato scorso e da una prestazione troppo brutta per poter essere considerata vera anche perché venuta dopo l’ottima prestazione fornita contro il Casal Bertone. L’occasione è quella giusta per capire il vero volto di questa squadra forse ancora troppo altalenante nelle sue prestazioni per poter ambire a traguardi ambiziosi. C’è da dire, però, per amore di verità, che la sorte non ha dato certo una mano sino ad oggi ai tecnici rosso-blu costretti, prima dall’infortunio di Borriello (nella foto) ad inizio stagione e poi da quello di Bureca nelle scorse settimane, a variare più volte l’assetto di una squadra che fatica a trovare continuità già in allenamento per le numerose assenze forzate.

Proibitivo appare il compito che attende la Sempione LVeS G1 nel campionato di serie D che affronterà, sempre alle ore 16.00, ma alla Palestra F. Agnini, la capolista San Giorgio Pallavolo