La serie D al giro di boa in cerca di tre punti importantissimi

La serie D al giro di boa in cerca di tre punti importantissimi

Terminato con la sconfitta di mercoledì scorso per 3 a 0 (25/19 26/24 25/16) a Castelnuovo di Porto il campionato Under 18 e rinviata a metà febbraio la partita della 2^ divisione in programma domenica mattina sul campo del Dream Team, il fine settimana della Lazio VeS vedrà scendere in campo domani sera la serie D alle ore 20.30 (PalaLoreti di viale Giorgio de Chirico) e domenica pomeriggio alle ore 16.30 al PalaVolleyFriends l’under 12.

Per la serie D sarà la partita numero 13 del campionato, ultima di andata, che la vedrà opposta alla temibilissima Casalandia Dream Team Roma; anche in questo caso, come in altre precedenti occasioni, la classifica sembrerebbe parlare di un match sulla carta senza storia che vedrà di fronte la Lazio VeS, seconda in classifica a quota 28 punti con due sole sconfitte su dodici incontri disputati, alla formazione di casa che naviga, con soli tre successi, nelle zone basse della classifica in piena zona retrocessione. È molto probabile, invece, che così non sarà. Per fa sì che la partita non diventi una pericolosa trappola, Cruciani e compagne dovranno necessariamente affrontarla sin dall’inizio con quella concentrazione e cattiveria agonistica che più volte hanno dimostrato di avere nel loro bagaglio. Per Francesca Cicero, chiamata a gestire alcune situazioni di più o meno lievi infortuni, sarà fondamentale poter contare sull’apporto di tutta la rosa quando, per necessità tecniche o tattiche, anche chi partirà dalla panchina potrà essere chiamato a dare il suo contributo. Di sicuro la squadra di casa non farà regali; il mix di atlete giovani ed altre esperte che compone l’organico ha sino ad oggi regalato risultati alterni. La Lazio VeS, matematicamente seconda al termine del girone di andata, ha assoluto bisogno dei tre punti se vuole pensare in grande. Un successo pieno le consentirebbe di raggiungere al primo posto in classifica il CUS Cassino per 24 ore, in attesa del non facile match di domenica della capolista sul campo di Cave e, soprattutto, dello scontro diretto al Von Neumann di domenica 9 febbraio nella prima giornata di ritorno.

Come detto, domenica pomeriggio toccherà poi alle “cucciole” dell’under 12 far visita alla corazzata Volley Friends; la squadra di casa, costruita da anni per vincere, viaggia a punteggio pieno con parziali “mostruosi” nei set vinti. Ancora una volta ci sarà da giocare e divertirsi cogliendo l’occasione di imparare se ci sarà da imparare