La Serie C della LVeS Sempione a caccia di conferme e continuità

Reduce dalla esaltante vittoria di sabato scorso sul campo del Volley Team Monterotondo, che ha interrotto la lunga striscia di tre sconfitte consecutive, la LVeS Sempione torna in campo domani (ore 16.00 Palestra F. Agnini di viale Adriatico) per affrontare nuovamente un avversario accreditato alla permanenza stabile nelle parti alte della classifica. L’Antica Braceria Anzio Pall., infatti, occupa il sesto posto in classifica a quota 10 punti in piena zona play off e viene dalla sconfitta interna al quinto set con la imbattuta capolista ASD Volley School Genzano a cui ha tolto il primo punto della stagione. Ci sono, quindi, tutti i presupposti per assistere ad un match vibrante con Ricci e compagni chiamati a confermare quanto di buono fatto vedere nell’ultima uscita e a dare finalmente continuità a prestazioni e risultati. Si giocherà, come detto, presso la Palestra F. Agnini (viale Adriatico 136), intitolata alla giovanissima Valentina Col, a causa dell’indisponibilità del Pala Renny. A seguire (ore 18.30) i giovani under 18 della Sempione LVeS, freschi del successo infrasettimanale nel campionato di categoria sul campo della Roma 7 che li ha confermati primatisti solitari dopo cinque giornate, affronteranno l’ASD Pallavolo Tarquinia nell’incontro valido per la settima giornata del Girone A del campionato di Serie D.

In entrambe le partite sono previste iniziative a sostegno della Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne a cui ha aderito il CR FIPAV Lazio con l’hastag #NoallaViolenzasulleDonne. Si invita, pertanto, chi vorrà assistere alle partite ad indossare un piccolo fiocco rosso, simbolo della giornata