La serie C della Lazio VeS attesa dal difficile match contro il Mentana nella giornata del #NOallaViolenzasulleDonne

Settima giornata del campionato di serie C femminile, girone C, per la Lazio VeS che domani alle ore 18.30 – Palestra I.I.S.S. J. Von Neumann – ospiterà il Mentana secondo in classifica (diretta sulla pagina FB della società).

La squadra di Stefano Morini, sconfitta per la prima volta in stagione sabato scorso dalla corazzata ICS Santa Lucia non senza aver strenuamente lottato, è sicuramente la seconda forza del campionato e costituirà un interessante banco di prova per Bernabè e compagne che, reduci dalla sofferta vittoria a Terracina di sette giorni fa, avranno l’occasione di vedersela con un’avversaria “di livello”.

Le ragazze di Francesca Cicero e Alessandro Spanu, che grazie ai due punti conquistati domenica scorsa occupano la quinta posizione in classifica con tre successi e altrettante sconfitte ma con solo tre punti di vantaggio sulla zona calda della classifica, dovranno necessariamente giocare la loro miglior pallavolo per provare a contrastare un’avversaria sulla carta superiore.

Primo obiettivo, come sempre, sarà quello di limitare al massimo gli errori pur assumendosi i necessari rischi; certamente la gara offrirà momenti di sofferenza e sarà proprio in quei momenti che le ragazze della Lazio VeS saranno chiamate a tenere la testa alta e a reagire con lucidità e coraggio.

I punti in palio, come sempre, saranno importanti; ancor più, però, sarà importante ritrovare il giusto spirito indispensabile per combattere e vincere le “battaglie” sportive. Proprio quello spirito che domenica scorsa ha consentito alla squadra di rimontare e vincere un quinto set che sembrava ormai compromesso.

Nell’occasione la Lazio VeS aderirà convintamente all’iniziativa promossa dal CR FIPAV Lazio in occasione della Giornata Internazionale contro la violenza di genere di giovedì scorso – #25novembresempre – mostrando simbolicamente qualcosa di rosso come motivo di fondo per la campagna di sensibilizzazione per dire sempre con maggior forza #NOallaViolenzasulleDonne