La serie B della Junior CDP LVeS Roma in campo per confermare i progressi

La serie B della Junior CDP LVeS Roma in campo per confermare i progressi

Sesta giornata di andata del campionato di serie B, Girone F, e terzo impegno casalingo per la Junior CDP LVeS Roma impegnata domani, sabato 18 novembre, alle ore 16.00 presso il Pala Renny di via Gennaro Pasquariello. Ospite della giovanissima compagine rosso-blu sarà la Virtus Roma fra le cui file milita quel Matteo Coggiola, compagno in passato di tante avventure con varie maglie, che sarà un piacere per ex compagni, tecnici e dirigenti riabbracciare, seppur da avversario. Entrambe le formazioni vengono da una giornata di campionato “positiva”. La Junior CDP LVeS ha sfiorato il colpaccio sul campo di Orte, perdendo solo al quinto set, ma conquistando il primo punto della stagione. La Virtus ha conseguito la prima vittoria stagionale, superando per 3 a 2 in casa la CML Vesuvio Cimitile NA e portando a 3 i suoi punti in classifica. Appare ormai evidente, salvo improvvisi sconvolgimenti dei valori fino ad oggi espressi dal campionato, che per entrambe le formazioni si prospetti una stagione di sofferenza che le vedrà lottare per raggiungere una faticosissima salvezza. I ragazzi di Piacentini e Calcagnini (nella foto gentilmente concessa da Marika Torcivia il palleggiatore classe 1999 Tommaso Lo Presti) sono chiamati a confermare i progressi evidenziati nella gara di sabato scorso ad Orte. Pur nella consapevolezza dell’importanza di uno scontro diretto che metterà in palio punti “pesanti”, sarà fondamentale affrontare la gara con la giusta determinazione ma anche con quell’indispensabile lucidità che porta a seguire fedelmente le indicazioni dei tecnici e a fare le scelte giuste nei momenti opportuni. Sarà, ovviamente, per la Junior CDP LVeS l’occasione per dare una svolta importante alla classifica che la vede attualmente fanalino di coda ad una lunghezza dai campani della CML Vesuvio Cimitile NA, a due dalla Virtus Roma e a tre da Orte e S. Antioco