La Lazio Volley e Sport avvia il settore Femminile

Ora è ufficiale. Questa mattina è stata inoltrata al CR FIPAV Lazio la documentazione relativa all’acquisizione dei diritti di serie D femminile dalla Pol. Casal de’ Pazzi. La Lazio Volley e Sport, grazie alla sapiente regia del suo DG Vittorio Sacripanti e all’inesauribile impegno di Stefano Brunelli (nella foto), dopo anni di solo settore maschile, avrà anche quello femminile. Dalla stagione 2019/2020 la Lazio Volley e Sport farà il suo esordio, come massima categoria, nel campionato regionale di Serie D; è prevista la partecipazione anche al campionato territoriale di Prima divisione e ai campionati di categoria Under 18, Under 16 e Under 12 nonché al Minivolley. La panchina della serie D e la direzione tecnica saranno affidate, per continuità di lavoro, alla confermatissima Francesca Cicero, mentre Marzia Gonella e Massimo Pagano, inseparabile coppia nella vita e in questa passione e motori fino allo scorso anno del settore femminile della Pol. Casal de’ Pazzi, entreranno in pianta stabile nel roster dirigenziale della famiglia Lazio Volley e Sport. Fondamentale è stato il ruolo di “traghettatore” svolta in questi mesi da Massimo Di Gregorio, che ha profuso grandi energie per agevolare questo passaggio e garantire in questo modo continuità al lavoro già iniziato dalla società di Marco Zaccaria. Nelle prossime settimane verranno completati gli organici e fissati i tempi di avvio del lavoro tecnico con relativi impianti di allenamento e di gioco. Con questa operazione la Lazio Volley e Sport amplia e rilancia la propria attività nell’ambito di un progetto a largo raggio in via di costruzione che passa anche attraverso la collaborazione con la Pol. Casal Bertone per quanto riguarda il campionato di serie C maschile