La Lazio VeS prova a fare il pieno nell’ultimo fine settimana dell’anno

La Lazio VeS prova a fare il pieno nell’ultimo fine settimana dell’anno

Ultimo fine settimana “agonistico” di questo 2021 e, ferma per turno di riposo l’under 13, la Lazio VeS sarà impegnata su tre fronti ognuno dei quali di particolare interesse.

Inizierà oggi in serata la 2^ divisione che vivrà il suo primo scontro al vertice. Imbattute dopo due giornate e a punteggio pieno, Salvati e compagne se la vedranno con il Casalandia Dream Team anch’esso imbattuto. Le bianco-blu-azzurre, archiviate in fretta le prevedibili difficoltà dell’esordio contro il Giro Volley, già domenica scorsa in trasferta con il Pro Castelnuovo (nella foto lo scatto di fine gara) hanno messo in mostra a tratti la loro migliore pallavolo portando a casa un rotondo e ben augurante successo per 3 a 0. Toccherà oggi al Dream Team, avversario di tutto rispetto, testare le ambizioni della Lazio VeS prima della sosta natalizia. Inizio alle ore 20.00 fra le gelide mura amiche del Von Neumann.

Tornerà, invece, in campo domani mattina alle 12.00, sempre presso la Palestra del Von Neumann, l’under 14 di Andrea Colistra dopo lo sfortunato incontro di sette giorni prima contro il Diamond. Già nel corso del loro esordio le “bimbe” hanno mostrato, scrollandosi pian piano di dosso l’emozione, costanti segnali di miglioramento che le hanno portate a sfiorare il successo nell’ultimo set. Questa volta l’avversario sarà il Villa Flaminia e chissà che non possa essere l’occasione per levarsi le prime soddisfazioni e fare un bel pieno di entusiasmo.

In trasferta, in chiusura della domenica – ore 19.00 Palestra ITC Amari via Romana 11/13 – andrà una serie C sempre più rimaneggiata per problematiche fisiche di vario genere. Bernabè e compagne non possono più prescindere dal cercare di fare punti contro ogni avversaria che incontreranno. Pensare all’emergenza che sta caratterizzando il periodo non porta certamente quei risultati che, invece, servono come il pane per tirarsi fuori dalle sabbie mobili della zona retrocessione sempre più pericolosamente vicina. L’incontro a Ciampino contro le giovanissime della Duemila12 De’ Settesoli non appare certamente di quelli più semplici ma le ragazze di Francesca Cicero e Alessandro Spanu dovranno necessariamente dar fondo a tutte le loro energie fisiche e agonistiche perché un risultato positivo sarebbe anche un ottimo viatico per il match infrasettimanale del mercoledì successivo quando la Lazio VeS recupererà la gara non disputata due settimane fa in casa dell’APD San Paolo Ostiense.

Sognare una bella tripletta non costa nulla ma fra il dire e il fare ……..