Il nostro Dirigente Gianfranco Sacripanti al servizio del movimento

Il nostro Dirigente Gianfranco Sacripanti al servizio del movimento

Domenica prossima, 21 febbraio, si terranno le elezioni Fipav del Comitato Territoriale di Roma e il nostro dirigente Gianfranco Sacripanti sarà tra i candidati alla carica di consigliere. Un volto nuovo per il Comitato, ma non certamente per il movimento della pallavolo romana e laziale. Dirigente di lungo corso, già sulla panchina della Piaggio Roma Volley che nel 2000 vinse il tricolore maschile sotto l’ombra del Campidoglio, nella sua lunga carriera dirigenziale vanta ben due scudetti giovanili maschili, 1994-1995 e 2008-2009. La sua esperienza nel mondo del volley lo ha portato anche ad essere il General Manager della Virtus Roma di A2 femminile nel biennio 2006-2007 e 2007-2008. La passione per questo sport lo ha spinto in passato a salire con grande qualità anche sul seggiolone arbitrale. Dirigente di larghe vedute, sempre pronto al dialogo sulle tematiche relative allo sport, la sua missione, perché di missione si può parlare, sarà quella di dare un ulteriore impulso innovatore al CT presieduto da Claudio Martinelli e dal suo predecessore Franco Favretto, compianto deus ex machina del Comitato. E Gianfranco, proprio nel nome di Franco e al fianco di Claudio, saprà rappresentare lo spirito giusto per un movimento che in questo clima pandemico saprà rialzarsi e riprendere il cammino interrotto. La sua grande esperienza e solidità umana e professionale saranno di supporto ad ogni singola società, dirigente, allenatore, giocatore, arbitro e semplice appassionato. Ciò che il nostro Gianfranco saprà portare nel nuovo CT sarà lo stesso spirito che si vive in ogni campo di pallavolo: il gioco di squadra, un insieme di pensieri, idee e atti concreti che messi insieme possono solamente portare al successo di gruppo. Mario Bureca